Dei fagottini di crespelle nascondono un ripieno cremoso alle verdure: ce li prepara Rafael Nistor, accompagnandoli a una fonduta di formaggio super saporita!

INGREDIENTI (per 8 persone):
PER LE CRESPELLE:
4 uova
1 pizzico di sale
45 g di burro fuso
280 g di farina
500 ml di latte

PER LA FONDUTA AL TALEGGIO:
250g.Taleggio
70ml. Latte
1nr. Bustina di zafferano

PER IL RIPIENO:
500g. Ricotta
1nr. Zucchina
1nr. Carota
Q.b. Sale
Q.b. Olio extra
Q.b. Pepe

PROCEDIMENTO:
Prendere le verdure, tagliare tutto a cubetti dello spessore di 1 cm. In una padella aggiungere un filo di olio extra vergine, scaldare bene, aggiungere le verdure, salare, pepare e saltare per qualche min (4-5min devono rimanere croccanti). In un contenitore aggiungere la ricotta, le verdure fredde, sale, pepe, e olio extravergine, mescolare bene e tenere il ripieno in frigorifero.
In una ciotola rompere 4 uovo, aggiungere un pizzico di sale, il burro fuso a temperatura ambiente, mescolare e unire il latte, mescolare, in fine aggiungere la farina setacciata, amalgamare bene finché non ci saranno più grumi. Ungere una padella anti aderente con del burro o olio di semi e aggiungere mezzo mestolo di impasto al centro, roteare la padella in modo da dare la giusta forma alla crespella e cuocere 2 min per lato. Continuare fino da esaurire l’impasto.
Prendere il taleggio ed eliminare la buccia, in una ciotola a bagno Maria aggiungere il latte, lo zafferano e il taleggio a cubetti, girare con una frusta finché non sarà fuso.
Stendere le crespelle su un piano da lavoro e aggiungere un cucchiaio di ripieno al centro, con un pela patate ricevere degli spaghi naturali dalle coste di sedano e legate le crespelle in modo da ottenere un fagottino, trasferire su una teglia con carta forno e scaldate in forno per qualche minuto dopo di che potete impiattare e godervi questo fantastico primo invernale.

#giallozafferano #giallozafferanoprovacose #giallozafferanoshorts #ricettefacili #ricetteveloci #ricette #crespelle #taleggio #primipiatti #verdure

Recommended Posts

4 Comments


Comments are closed for this article!